Tour di Jack

Jack lo Squartatore e la Londra sconosciuta

VENERDI SERA

Venite con me a scoprire l’East End, una zona di Londra poco visitata ma, non per quello, meno affascinante di Westminster. Nelle viuzze di Whitechapel ricreo la Londra vittoriana dei romanzi di Charles Dickens, l’estrema poverta’, la fame, lo smog e la paura. Nel 1888 la popolazione locale fu terrorizzata da una serie di assassinii perpetrati da quello che e’ passato alla storia col nome di Jack lo Squartatore. Seguitemi sulle sue orme, e vi parlero’ non solo della brutalita’ dei suoi crimini, ma anche delle tristi storie della povera gente che abitava in quella zona. Al giorno d’oggi questo pittoresco e multietnico quartiere e’ una mecca per giovani artisti d’avanguardia, e un paradiso al weekend per chi ama i mercatini.

Sin dall’inizio della serata sarete catapultati nell’East End, la cui atmosfera e’ cambiata pochissimo da quando piu’ di cent’anni fa Jack lo Squartatore si aggirava in questa zona, terrorizzando la povera gente che qui viveva in squallide abitazioni.

Come passate sotto a un sinistro arco, vi troverete a seguire i passi di Martha Tabram che fu uccisa il 7 di agosto nel 1888, e il cui corpo fu trovato lungo questo vicolo.

Come ci inoltriamo nella zona, ci fermiamo in una strada dove Mary Ann Nicholls, la prima vittima canonica di Jack, fu vista viva per l’ultima volta.

A questo punto il tour si addentra in una parte del quartiere che ha qualcosa di magico, e come passiamo le splendide (al giorno d’oggi) dimore dei tessitori ugonotti del ‘700, il passato si rivela a noi nella guisa di una moschea, la Jamme Masjid, che rispecchia la storia del quartiere: nata come cappella ugonotta, diventata poi chiesa metodista, in seguito sinagoga, ora una moschea.

Dopo avere pausato a Hanbury Street, dove fu uccisa Annie la seconda vittima dello squartatore, passiamo da Christchurch Spitafields, testimone silenzioso dei raccapriccianti avvenimenti del 1888, certamente nota a Jack che uccise Mary Kelly, la quinta vittima, in una stanza proprio di fronte alla chiesa.

Alla fine del tour vi parlero’ delle diverse tesi divulgate subito dopo gli omicidi, e quelle venute fuori di recente, ma certamente non saro’ in grado di dirvi chi fosse l’assassino. Questo mistero verra’ mai risolto? Probabilmente no, ma il tour e’ una maniera per esplorare un quartiere di Londra percepito dai vittoriani come l’incarnazione dei mali della societa’, un “rivoltante plesso di tuguri che nascondono cose umane e striscianti”, eppure cosi’ colorito, cosi’ pieno di umanita’, e cosi’ disposto a fare affiorare il proprio passato.

N.B. Numero minimo di persone: 8. In caso non si dovesse raggiungere la soglia minima di prenotazioni, il tour non si terrà.

Dettagli del tour

Quando:

ogni venerdi’ sera alle 19.00

(N.B. Il tour si terrà se ci sarà un numero minimo di 8 persone).

Ritrovo:

Alla stazione di Aldgate East uscita numero 3 davanti alla Whitechapel Art Gallery

Prezzi:

£15.00 adulti
£10.00 ragazzi (sotto ai 17 anni)

Contatti:

Cosetta Zanobetti – tel. 0044.7976363404

Richiedi informazioni / Prenota







E-mai:l info@guidaturisticalondra.it - Tel: 0044 7976363404